Associazione Specializzata di Razza riconosciuta dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana

Informativa relativa al trattamento dei Dati Personali

1. Premessa

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (di seguito anche “GDPR”), Le forniamo le informazioni richieste sul trattamento dei dati personali che La riguardano ("Dati") effettuato dal Rhodesian Ridgeback Club d’Italia (di seguito anche “RRCI”).

2. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei Dati riguardano è il Rhodesian Ridgeback Club d’Italia, con sede legale presso l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana - ENCI in viale Corsica 20 - 20137 Milano.

3. Categorie di dati personali

Tra i Dati che RRCI tratta rientrano, ad esempio, dati anagrafici e dati di contatto a riferiti agli associati.
Informiamo inoltre che in occasione degli eventi e delle manifestazioni organizzate o concesse da RRCI le categorie di dati trattate possono comprendere altresì la immagine personale o l’immagine dei cani, visualizzate in occasione di fotografie o video realizzati nel corso dell’evento.

4. Finalità del trattamento e base giuridica

I Dati forniti potranno essere trattati per le seguenti finalità:

  1. Effettuazione degli adempimenti connessi alle finalità istituzionali e statutarie della Associazione;
  2. Invio di comunicazioni e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate e non automatizzate, ai fini della partecipazione e iscrizione, a titolo esemplificativo e non esaustivo, a: corsi, seminari, eventi organizzati direttamente da RRCI e/o in collaborazione con ENCI o altre strutture terze pubbliche o private (a titolo esemplificativo e non esaustivo Cliniche veterinarie, Università, altre Associazioni Specializzate di razza italiane od estere) a promozione e tutela di interessi di tutela della razza rhodesian ridgeback sotto il profilo della sua preservazione dal punto di vista morfologico e della salute.
  3. Riscontro a eventuali richieste di informazioni inoltrate;
  4. Previo specifico consenso dell’interessato, pubblicazione dei dati nella pagina dedicata del notiziario semestrale RRCI con autorizzazione espressa a comunicarli ad altri associati che ne facciano motivata richiesta.
  5. Invio di comunicazioni e di materiale informativo con modalità di contatto automatizzate e non automatizzate, aventi ad oggetto: iscrizione ad eventi organizzati da RRCI o da ENCI o altre Associazioni Specializzate italiane od estere e/o soggetti terzi, attività promozionali, indagini legate a iniziative di ricerca e studio sulla razza
  6. Impiego a titolo gratuito da parte di RRCI, direttamente o tramite terzi aventi causa, di immagini della persona e/o dei suoi cani fotografate e/o filmate durante gli eventi organizzati da RRCI e/o in collaborazione con RRCI ( immagini dei ring espositivi, sui podi delle manifestazioni, immagini del raduno annuale di razza, immagini di eventi organizzati dall’ufficio “ iniziative RRCI” etc) nonché durante interviste che per attività di ricerca, studio, comunicazione e promozione di RRCI (pubblicazioni, brochure, locandine, spot, materiale pubblicitario, etc.);

La base giuridica del trattamento è costituita:

  1. Per le finalità di cui sub a), b), c) f) dall’esecuzione del contratto associativo di cui si è parte o dall’esecuzione di misure precontrattuali, quali ad esempio iscrizione a singoli eventi o iniziative;
  2. Per le finalità di cui sub d) dal consenso al trattamento espressamente prestato;

Il conferimento dei Dati non è obbligatorio, ma l’eventuale rifiuto di fornire i Dati comporterà l'oggettiva impossibilità di dare seguito alle richieste e/o di consentire di partecipare a corsi, seminari, attività ed eventi organizzati da RRCI e/o in collaborazione con quest’ultimo.
Al contrario, resta inteso che il rifiuto di prestare il consenso o il mancato invio dello stesso al trattamento per le finalità di cui sub d) non consentirà a RRCI di perseguire le sole finalità ivi indicate.

5. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità alle norme vigenti.

6. Periodo di conservazione dei dati

RRCI tratterà e conserverà i dati per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità di cui sopra, fatti salvi gli eventuali termini di conservazione previsti da norme di legge o regolamenti.

7. Categorie di soggetti cui possono essere comunicati i Dati

I Dati potranno essere comunicati a:

  • ENCI, Enti pubblici e privati o Autorità competenti, al fine di adempiere ad obblighi di legge o regolamenti interni, nonché di consentire lo svolgimento del servizio e/o l’erogazione della prestazione richiesta;

I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i dati possono essere comunicati effettueranno il trattamento dei dati medesimi e li utilizzeranno, a seconda dei casi, in qualità di Responsabili del trattamento espressamente nominati da parte del Titolare ai sensi della legge, o piuttosto in qualità di autonomi Titolari.
L’elenco dei Responsabili del trattamento designati è costantemente aggiornato e disponibile presso la segreteria RRCI.

8. Trasferimento di dati personali extra-UE

I dati personali potranno essere trasferiti in Paesi extra-UE, in particolare nel caso di servizi che siano ubicati al di fuori del territorio dell’Unione Europea (es. cloud storage). In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, ad esempio previa stipula delle clausole contrattuali standard adottate dall’Unione Europea.

9. Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, D.P.O.)

RRCI ha nominato il Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, D.P.O.), nella persona del titolare dell’ufficio di segretaria signora Laura Scaglione, email dpo@rrci.it

10. Diritti dell’interessato

Nella qualità di interessato, si ha il diritto di:

  1. Chiedere al Titolare l’accesso ai suoi Dati, la loro cancellazione, la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, nonché la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR;
  2. Opporsi, in qualsiasi momento, in tutto od in parte, al trattamento dei Dati necessario per il perseguimento legittimo dell'interesse del Titolare;
  3. Nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR, ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati forniti al Titolare, nonché, se tecnicamente fattibile, trasmetterli ad altro Titolare senza impedimenti;
  4. Revocare il consenso prestato in qualsiasi momento;
  5. Proporre reclamo all'Autorità di controllo competente.

Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato per le finalità di cui alla l. e) della presente informativa mediante modalità automatizzate, si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.
Tali diritti possono essere esercitati, a mezzo posta raccomandata, indirizzata a Rhodesian Ridgeback Club d’Italia c/o ENCI, viale Corsica 20 Milano, o via email all’indirizzo dpo@rrci.it

Sede legale: c/o ENCI - V.le Corsica, 20 - 20137 Milano - CF. 97209800156 - Email: segreteria@rrci.it