Associazione Specializzata di Razza riconosciuta dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana

Archivio News

Modifiche ed integrazioni al Codice Etico RRCI (in attesa di ratifica ENCI)

29/12/2010

Il Consiglio RRCI con delibera nel corso dell'ultima riunione 2010, in considerazione del notevole aumento in questi anni della popolazione di Rhodesian Ridgeback sul territorio italiano e dell’incremento delle relative cucciolate anche da parte di privati, ha ritenuto doveroso rispondere ad un’ormai pressante e improcrastinabile esigenza di adeguamento ed ha proceduto ad una parziale modifica ed integrazione del Codice Etico, affinché esso sia realmente e modernamente rispondente alle ragioni per cui è stato stilato: l’interesse e la tutela della razza.
Le novità salienti riguardano, per ora, l’obbligo per tutti i soci di sottoporre i soggetti che vengano utilizzati per la riproduzione ai test diagnostici per l’accertamento delle patologie trasmissibili su base genetica (sezione Allevamento, articolo 3) ed il dovere per i soci tutti di comunicare all’Associazione le proprie cucciolate, per consentire ed agevolare il corretto monitoraggio e la reale informazione sullo stato della razza sul territorio (sezione Allevamento, art. 11).
Il nuovo testo si intende entrato in vigore a far luogo dal 1° gennaio 2011, salvo ratifica ENCI.
Il testo completo, così come approvato e modificato, è disponibile e consultabile nella apposita sezione del sito.

Sede legale: c/o ENCI - V.le Corsica, 20 - 20137 Milano - CF. 97209800156 - Email: segreteria@rrci.it