Associazione Specializzata di Razza riconosciuta dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana

NEWS IN EVIDENZA

Studio radiografico per la ricerca delle patologie scheletriche: ricerca LTV e Spondilosi

Il Rhodesian Ridgeback Club Italia raccomanda vivamente ai proprietari che si rechino presso i veterinari referenti delle Centrali di Lettura per lo studio certificato delle displasie, di estendere lo studio radiografico anche per la ricerca della vertebra lombare transizionale (LTV) e della spondilosi, in armonia con le direttive suggerite dal Club di razza alla luce dei riscontri emergenti. Questa direttiva è stata ufficialmente recepita da Fondazione Salute Animale FSA. »

Invio risultati e pubblicazione dati sulla JME

Invitiamo chi fosse interessato alla pubblicazione dei dati sulla JME, a voler inviare i propri risultati all'indirizzo email jme@rrci.it. Una nuova pubblicazione è prevista per la prima settimana di novembre. Partecipare e sostenere tale studio è di fondamentale importanza perché consentirà di monitorare l’effettivo stato di salute della razza rispetto a tale insidiosa e grave patologia, favorendo scelte selettive, limpide e responsabili. Grazie a tutti per la preziosa collaborazione. »

Cuccioli sprovvisti di pedigree: avvertenza importante

Avvertenza importante per i futuri proprietari di un cucciolo di “Rhodesian Ridgeback”: un cane sprovvisto di pedigree (o certificato genealogico) emanato dall’ENCI - o da altro Kennel Club riconosciuto (e quindi iscritto nel relativo Libro Origini) - non può essere considerato un “cane di razza” né venduto come tale.
Per la legislazione italiana la vendita di cani proposti come “di razza”, senza che questa qualità sia attestata dal pedigree, è vietata dal Decreto Legislativo n. 529 del 30 dicembre 1992.
Vi invitiamo pertanto a diffidare da chi propone in vendita un cucciolo “di razza“ senza pedigree o con un notevole rincaro per ottenere il pedigree: il certificato genealogico infatti segue il cucciolo per diritto, qualora nato da genitori iscritti in un Libro Origini Riconosciuto: l’allevatore serio lo considera come parte integrante del prezzo di vendita del cucciolo e non chiederà mai una maggior differenza consegnarlo.
Le tariffe previste per ottenere il pedigree sono riportate sul sito ufficiale dell’ENCI (www.enci.it).
Sottolineiamo che un cane sprovvisto di pedigree emanato dall’ENCI (o da altro KC riconosciuto) non può essere considerato un “cane di razza”, anche se morfologicamente simile: non potrà partecipare alle manifestazioni ufficiali (esposizioni, prove di lavoro, etc); sarà inoltre ben difficile, se non impossibile, che un allevatore accetti di accoppiare il proprio cane con un soggetto privo di certificato genealogico e su cui non si hanno notizie verificabili circa la corretta selezione e le origini. E in ogni caso i cuccioli eventualmente prodotti da un tale accoppiamento non potrebbero essere automaticamente iscritti al Libro genealogico.
Solo il certificato genealogico garantisce che l’iscrizione del cane sia avvenuta secondo le procedure che scaturiscono direttamente dalla normativa emanata per decreto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
In Italia viene emesso e stampato esclusivamente nella sede centrale dell’ENCI e viene spedito all’allevatore o alla Delegazione ENCI di competenza territoriale del nuovo proprietario del cucciolo, se questo viene indicato all’atto della presentazione della domanda di iscrizione. »

Stage di Mantrailing - 17 e 18 novembre 2018

Il 17 e il 18 novembre 2018 presso l’Associazione Sportiva “Indiana Kayowa” a Roma, si terrà uno Stage di Mantrailing, tenuto da Lorenzo Breveglieri, Responsabile Nazionale Mantrailing CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale). Allo stage possono partecipare tutti i Ridgebacks, di qualunque età. Il numero massimo di partecipanti è di 10 binomi cani-proprietari e 20 uditori.
E' stato raggiunto il numero di partecipanti allo stage, pertanto le iscrizioni sono chiuse. Seguiranno ulteriori dettagli in merito all’evento. »

- Locandina (PDF)
- Programma (PDF)

Progetto JME (Epilessia mioclonica giovanile)

In base ai più recenti riscontri in ambito veterinario è stata purtroppo diagnosticata una severa sindrome neurologica a trasmissione ereditaria che può colpire i soggetti di razza Rhodesian Ridgeback: la JME o epilessia mioclonica giovanile, patologia sulla quale è in atto uno studio genetico, capitanato dal RR Club finlandese, a cui hanno aderito i principali club di razza, sensibilizzando allevatori e proprietari di Rhodesian Ridgebacks ad effettuare il test per verificare la presenza del gene recessivo incriminato.
Anche RRCI sta lavorando in tal senso per sostenere questo studio, attraverso la raccolta dati in collaborazione con gli altri principali club RR.
Il test consiste in un semplice prelievo di sangue che potrà verificare se il soggetto è esente (clean NN), portatore (carrier Nn) oppure affetto (nn).
L’esito può essere spedito a RRCI all’indirizzo: jme@rrci.it.
I dati forniti verranno raccolti e pubblicati sulla pagina web ufficiale e la pagina Facebook del RRCI e potranno essere utilizzati e diffusi a scopo medico, di ricerca e statistico.
Partecipare e sostenere tale studio è di fondamentale importanza perché consentirà di monitorare l’effettivo stato di salute della razza rispetto tale insidiosa e grave patologia favorendo scelte selettive limpide e responsabili. »

» English version

Per maggiori informazioni a carattere veterinario e sull’esecuzione del test:
Dott.ssa Cristina Di Palma - veterinariorrci@rrci.it
Titolare del progetto RRCI per la raccolta e pubblicazione dati inviati:
Dott. Gianmaria Castorina - jme@rrci.it

Risultati JME - 14/11/2018
Rinnovando il nostro grazie a coloro che hanno contribuito e continuano a contribuire all'aggiornamento del file, pubblichiamo i risultati aggiornati al 14/11/2018 del Database Italiano per la JME dei nostri Rhodesian Ridgebacks.
> Risultati JME al 14/11/2018 (PDF)

Risultati JME - 22/06/2018
Grazie alle diverse adesioni da parte di coloro che hanno sposato l'iniziativa, siamo pronti a pubblicare i primi dati a meno di una settimana dal lancio del progetto JME. Augurandoci di riceverne presto molti altri, si evidenzia che il file contiene, oltre che i nominativi dei soggetti testati iscritti al Registro delle Origini Italiano, anche i nominativi di soggetti iscritti in Libri di Origini riconosciuti che sono stati utilizzati o che potranno essere utilizzati come riproduttori in Italia. Rinnoviamo il nostro grazie a coloro che hanno contribuito e ringraziamo chi contribuirà con l'invio dei risultati dei propri Rhodesian Ridgebacks.
> Risultati JME al 22/06/2018 (PDF)

Introduzione del titolo di Campione Sociale per la classe Veterani

Il Consiglio Direttivo ENCI con Prot. Nr. 9413 FC/AP/sg del 9 maggio 2018 ha approvato la richiesta di modifica al vigente regolamento di Campionato Sociale, così come discussa e approvata dall’assemblea ordinaria dei soci RRCI del 25 marzo 2018, introducendo il titolo di Campione Sociale Veterani con entrata in vigore dal 1 gennaio 2019. »

Istituzione del Trofeo RRCI per soci esteri

Così come proposto e approvato nel corso della annuale assemblea ordinaria dei soci del 25 marzo u.s., dal 1 gennaio 2019 entrerà in vigore il Trofeo RRCI riservato ai soli soci esteri, al fine di incentivarne la presenza nelle manifestazioni ufficiali, con il seguente regolamento: fermi restando tutti i requisiti generali richiesti per essere ammessi a partecipare al Trofeo RRCI e i punteggi assegnati, il Trofeo soci esteri sarà assegnato ogni anno a quei soggetti (maschio e femmina) che abbiano totalizzato il maggior punteggio - secondo il regolamento del Trofeo RRCI vigente - partecipando ad almeno una delle 4 esposizioni valide per il Trofeo per l’anno in corso e al Raduno annuale RRCI per l’anno in corso. »

Displasia dell’anca (HD) e del gomito (ED) e Centrali di Lettura Accreditate Enci

In Italia esistono Centrali di Lettura accreditate dall’Enci presso le quali è possibile effettuare tutti i controlli necessari per monitorare nei nostri cani la presenza eventuale di displasia dell’anca o del gomito: Ce.Le.Ma.Sche - Centrale di Lettura delle Malattie scheletriche del cane ed FSA - Fondazione Salute Animale.
Essere informati su queste gravi patologie dell’apparato scheletrico e sottoporre il proprio cane ad un controllo radiografico preventivo è una forma di tutela della salute del cane stesso oltre che di preservazione della salute generale della razza. »

Test Genetici per i RR

Sono disponibili i seguenti test presso il laboratorio Laboklin:

  • A. JME epilessia mioclonica giovanile
  • B. DM mielopatia degenativa
  • C. D-locus (diluizione colore)
  • D. EMOPHYLIA B
  • E. B locus gene liver nose

Il test vengono eseguiti esclusivamente su un campione di sangue in EDTA (2 provette con 2 ml).
Ai Soci RRCI è applicato un tariffario agevolato. Per poter usufruire di tale agevolazione è necessario essere in regola con il versamento della quota sociale per l'anno in corso.
Per ogni maggiore informazione contattare:
Dottoressa Cristina Di Palma
Email: veterinariorrci@rrci.it

Tariffe convenzionate per l'esecuzione di interventi di gastropessi preventiva e screening eco ed elettrocardiografico

Si informano i gentili soci che l'Ospedale Veterinario San Francesco a Milano riserva ai soci RRCI tariffe convenzionate per l'esecuzione di interventi di gastropessi preventiva per via endoscopica, anche associata a ovariectomia, ovarioisterctomia, orchiectomia, nonché per l’esecuzione del test ecocardiografico ed elettrocardiografico, raccomandato in generale per il monitoraggio e la prevenzione delle patologie cardiache e in particolare per lo studio e la prevenzione dell’IVA (aritmia ventricolare ereditaria). »
Per informazioni: Dottoressa Cristina Di Palma - Email: veterinariorrci@rrci.it

Convegno “L’Allevamento canino: i consigli dei veterinari per una buona gestione" - 19 gennaio 2019

Il prossimo 19 gennaio 2019, presso il Polo Universitario Veterinario di Lodi - CCVZS, Università degli studi di Milano, si svolgerà un convegno rivolto agli allevatori di razze canine dal titolo “L’Allevamento canino: i consigli dei veterinari per una buona gestione". L’incontro, gratuito per gli allevatori, è alla sua quinta edizione e ha lo scopo di fornire un supporto veterinario ai principali aspetti gestionali.
Iscrizione obbligatoria entro il 12 gennaio 2019 attraverso il modulo online:
https://goo.gl/forms/RQl9E3iPRmaxb1B53
> Locandina (PDF)

Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR)

Il Rhodesian Rudgeback Club d’Italia, nel quadro del costante impegno per la trasparenza e in ottemperanza al nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali, noto come GDPR, definitivamente applicabile dal 25 maggio 2018, ha provveduto ad aggiornare l’informativa relativa al trattamento dei dati personali e ad adeguare le modalità di gestione dei dati in base ai nuovi requisiti.
Vi invitiamo a prendere visione della nuova informativa, che potete consultare nella apposita sezione dedicata, la quale fornisce informazioni più chiare e specifiche sul trattamento dei dati personali e sui diritti al riguardo. »

Chiarimento sui requisiti per l’ammissione alla Riproduzione Selezionata, in caso di monta con stalloni esteri

Al fine di favorire la migliore conoscenza e fruibilità del sistema della Riproduzione Selezionata, si evidenzia che in base all'art. 10 comma terzo delle Norme Tecniche LG ENCI agg. DM 8403 del 16.4.2012 "in caso di monta o fecondazione artificiale di stallone estero, i figli potranno essere iscritti come 'nati da genitori selezionati' soltanto se anche per tali stalloni è dimostrato il possesso di analoghi requisiti di cui all’art. 9.". »

Accesso capostipiti al RSR

Il Consiglio Direttivo ENCI con protocollo nr.16496 del 21 luglio 2017 ha deliberato di limitare l'accesso dei soggetti RSR nei Raduni a far luogo dal 1 gennaio 2018. »

Urgenti


Ginger

Bellissima RR - a pelo lungo - di 6 anni che insieme a Shiva, cane corso di 5 anni, sta urgentemente cercando una nuova sistemazione familiare a causa di un grave lutto che ha colpito la loro famiglia. » 


Lio

Un bellissimo giovane maschio di RR di 16 mesi, sterilizzato, dal carattere deciso ed esuberante. » 


Margaret e Elisabeth

Due sorelline mix RR di 8 mesi di buon carattere, socievoli, abbandonate fuori dal cancello di un rifugio a Napoli. » 


3 cuccioloni mix RR

Cerchiamo casa per 3 splendidi cuccioloni mix RR (un maschio e due femmine, nati nel maggio 2017) salvati in Sicilia da condizioni di vita molto pericolose, abbandonati sulla strada. » 

SERVIZIO RESCUE

Purtroppo i Rhodesian Ridgebacks che, per i più svariati motivi, vengono abbandonati stanno diventando un problema crescente. Spesso si tratta di maschi adulti oppure di esemplari non puri: in ogni caso si tratta di situazioni in cui trovare una ricollocazione pronta, definitiva e sicura non è certo impresa semplice.
Il Rescue RRCI cerca, per quanto possibile, di dare un aiuto a questi cani, diffondendo l’appello per loro, dando loro visibilità sul nostro sito internet e cercando contatti validi per fornire ospitalità e cure se necessario.
Il Rescue non ha strutture fisse né canili né educatori specifici, ma tutto viene affrontato e organizzato unicamente grazie ad una rete di volontari che impiegano tempo, sforzo ed energie per aiutare questi soggetti sfortunati. Ognuno può dare una mano, in base alle proprie inclinazioni e possibilità.
Info:
Riccarda Rolandi - Tel. +39 335 5238024
Reperibilità: dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 14.00
Email: rescue@rrci.it
Per approfondimenti. » 

LE LINEE GUIDA DEL DIRETTIVO

Censimento della popolazione di Rhodesian Ridgeback in Italia

Il Rhodesian Ridgeback Club d’Italia, in assolvimento agli scopi statutari di studio e monitoraggio della razza, sta cercando di creare un database della popolazione RR in Italia, grazie al fondamentale contributo di tutti i proprietari di RR, indipendentemente che essi siano o no associati al Club. Il censimento riguarda tutti i rhodesian e chiunque sia stato o sia proprietario di un RR potrà dare il proprio contributo volontario in tal senso compilando la apposita scheda ed inviandola a censimento@rrci.it. Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che vorranno dare il loro apporto. Scheda di censimento (PDF) »

RR e caccia al cinghiale

Il Rhodesian Ridgeback è nato come cane da caccia e tale sua natura è stata sempre riconosciuta, accanto alle sue altre distintive caratteristiche di cane da compagnia e protezione. Oggi però sempre più la sua attitudine alla caccia si è offuscata, in quanto non essendo una razza soggetta a prove di lavoro, l’istinto venatorio non viene considerato nella selezione e valutazione della razza. Quindi esso si è molto diluito rendendo ancor più il Rhodesian Ridgeback un cane solo da famiglia e protezione. Inoltre l’utilizzo di un RR nella caccia al cinghiale, a causa della taglia di questo cane e della particolarità della vegetazione nostrana (molto diversa rispetto a quella originaria) espone il cane a rischi mortali. Pertanto il Club dichiara il RR del tutto inadatto alla caccia al cinghiale e sconsiglia fortemente la cessione di cuccioli a chi pratica la caccia al cinghiale.
L'immagine a fianco vale purtroppo più di mille parole. Ritrae un RR in un ambulatorio veterinario, mentre si tenta di salvargli la vita dopo un tragico incontro-scontro con un cinghiale. L'immagine è reale e veritiera e mostra ciò che purtroppo comporta nella realtà per il cane l'essere utilizzato in questo tipo di caccia: il rischio di una morte violenta e assurda che NON deve essere né ignorato né sottovalutato. I nostri cani sono cani versatili e attivi. Si possono esercitare con loro molteplici soddisfacenti attività sportive in natura e/o socialmente utili, senza alcun bisogno di utilizzarli in modo da mettere a repentaglio la loro salute e la loro stessa vita. »

Comunicato importante: vendita di cuccioli RR
con annunci "impropri" su siti web

Ci vengono segnalati, purtroppo sempre più frequentemente, annunci vari pubblicati in diversi siti web dove si offrirebbero in vendita cuccioli di RR ceduti a bassissimo prezzo, senza certificazioni e/o troppo precocemente (prima dei 60 giorni minimi richiesti dalla Legge). Raccomandiamo molta cautela e attenzione nella scelta del cucciolo e raccomandiamo vivamente il rispetto delle norme di legge e di quelle deontologiche poste in materia, ciò non solo per il benessere del vostro animale, ma anche per contrastare efficacemente quelle persone senza scrupoli che commerciano in esseri viventi senza alcun rispetto per la loro salute psico-fisica. Ricordiamo che per Legge (281/91 e successive modifiche) è fatto espresso divieto di allontanare i cuccioli dalla madre prima dei 2 mesi di vita e che è altresì vietata la vendita di cani di età inferiore ai due mesi, nonché di cani e gatti non identificati e registrati all’anagrafe canina di competenza. Inoltre è fatto divieto di importazione in Italia da Paesi Terzi di cuccioli di età inferiore ai tre mesi (Regolamento 998\2003\CE). »

NOTIZIARIO SEMESTRALE

Notiziario semestrale RRCI in edizione digitale

Comunichiamo ai gentili Soci che il notiziario semestrale è disponibile sul sito RRCI nella sezione dedicata. Il notiziario sarà visionabile e scaricabile da parte dei Soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso mediante l’inserimento di password che potrà essere richiesta alla Segreteria RRCI. »

FILO DIRETTO CON L'ENCI

In questa sezione potrete trovare alcune comunicazioni Enci di interesse per la vita associativa, fermo restando che tutta la documentazione completa è direttamente consultabile sul sito Enci: www.enci.it

Regolamento per il controllo del doping nei cani iscritti al LOI

Con comunicazione prot. Nr 26670 del 20 novembre 2014 si informa che in virtù dell’entrata in vigore del "Regolamento per il controllo del doping nei cani iscritti al Libro Genealogico", le manifestazioni cinotecniche autorizzate dall’ENCI (esposizioni e prove) potranno essere scelte per l’effettuazione dei controlli del doping sui cani iscritti. » 

FCI: benessere e salute dei cani in esposizione

È entrata in vigore dal 1 giugno 2014 la circolare FCI 25/2014 in tema di "Benessere e salute dei cani alle Esposizioni Internazionali FCI", nella quale si precisa che: "Gli espositori sono responsabili del benessere dei cani in una esposizione internazionale FCI. È vietato esporre un cane ad una situazione che puó essere pericolosa per il suo benessere e per la sua salute, come ad esempio lasciarlo in auto in periodi eccessivamente caldi o freddi e/o trattarlo in modo crudele. Il mancato rispetto di questa regola comporterá l'esclusione all'esposizione stessa ed alle seguenti". » 

Introduzione della Carta dentaria dal 1 febbraio 2013

Con comunicazione Prot. N. 32478 FC/AP del 4 dicembre 2012, l’Enci ha reso noto che a far luogo dal 1 febbraio 2013 sarà ufficialmente introdotta la "Carta dentaria" che ha lo scopo di certificare lo stato della dentatura e della chiusura frontale del cane. La carta, rilasciata dall’Enci, presente nei Libretti delle qualifiche di nuova emissione nella parte finale, per essere valida dovrà essere compilata da 3 diversi esperti giudici italiani di esposizione, ratificati Enci nella manifestazione, a partire dal dodicesimo mese di età del cane. » 

Comunicazione Enci Prot. Nr. 7209 FC/AP/sb

5 marzo 2012 - Oggetto: Iscrizione in Classe Veterani di soggetti già proclamati Campioni Italiani. Scarica il file (JPG)

Circolare ENCI relativa al divieto di iscrivere alle esposizioni soggetti non registrati al Libro genealogico

"Divieto di iscrizione alle esposizioni di soggetti non iscritti al Libro genealogico". Pubblicata sul sito ENCI il 13/10/2011. » 


FOTO DELLA SETTIMANA

ATTIVITÀ SPORTIVE

Prove CAE-1 E BH

Il Calendario prove è disponibile sul sito Enci nella sezione dedicata. E’ stata creata una apposita pagina dedicata al brevetto CAE nella sezione del sito RRCI "RR at Work".
 

Coursing - Allenamenti
e info generali sessioni licenze e gare nazionali
Campo di Cervarese (Padova)

Associazione "Gli amici dei Whippet"
Gli allenamenti si svolgono in genere la domenica e il calendario allenamenti (PDF) viene aggiornato in base alla disponibilità delle domeniche che sono libere da impegni di gara (www.albosco.it).
Per informazioni dirette: sig.ra Susy Pellicari 349-3315911, email: eretica@libero.it - sig.ra Silvana Perini 347-3538659.

 

ALTRE NEWS

Contributo volontario per la Ricerca sulla CMT nel Rhodesian Ridgeback

Da oggi è possibile contribuire direttamente, con un versamento tramite banca on line, a sostegno della ricerca sulla CMT nel Rhodesian Ridgeback, attualmente in atto da parte di Vetogene, Società costituita da Professori e Ricercatori esperti in biotecnologie applicate alla Medicina Veterinaria e Spin-off della facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze Animali. » 
 

Invio materiale documentale per "Galleria dei Campioni"

Si informano i Gentili Soci che richiedono l'inserimento del proprio RR nella "Galleria dei Campioni" scrivendo alla casella campioni@rrci.it che vi sono regole precise da osservare per richiedere l'inserimento dei titoli, regole che si prega di voler rispettare per agevolare il nostro lavoro e migliorare il servizio. » 

Invio risultati esposizioni per la sezione "Esposizioni": modalità e regole

Coloro che desiderassero contribuire al servizio inviando aggiornamenti relativi ai risultati delle Esposizioni alla casella expo@rrci.it, sono pregati di farlo seguendo con cura le modalità ben specificate nella sezione News. » 
 

"Successi all'estero": nuove regole per le modalità di inserimento delle notizie e l’invio di materiale

Si informano i gentili Soci che a partire dal giorno 1 aprile 2012 coloro che invieranno i piazzamenti conseguiti dal proprio cane in un’esposizione estera alla casella expo@rrci.it, dovranno: compilare e sottoscrivere la richiesta di pubblicazione (pdf), allegare la corrispondente fiche di giudizio. Non è più richiesto l’invio contestuale dei risultati completi, stante in alcuni casi l’oggettiva difficoltà di raccoglierli, segnalata dai soci. Ringraziamo per la collaborazione.  » 
 

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Campioni

Aggiornamenti del mese di maggio 2018:

Aggiornata Harmakhis Wisdom Alex Daiquiri Frozen Dara
Aggiornato Robroy A. Anubi

Successi all'Estero

Ultima modifica: 26/05/16.

Aggiunta:
Int. San Marino - 03/04/2016

Riproduttori Selezionati ENCI

Aggiornamenti del mese di luglio 2018:

Aggiunta Harmakhis Wisdom Alpha Java

Servizio cucciolate

Aggiornamenti del mese di novembre 2017:

Aggiunta cucciolata nata Purple Rose Elizabeth - Black Jack Sabatino (14/11/2017)

Sede legale: c/o ENCI - V.le Corsica, 20 - 20137 Milano - CF. 97209800156 - Email: segreteria@rrci.it